Accoltellata mentre aspetta l’autobus

Accoltellata mentre aspetta l’autobus

Una ragazza aspetta tranquilla l’autobus in via di Torrevecchia. D’un tratto si avvicina una donna, barcolla, sembra ubriaca. Tira fuori un coltello e affonda un fendente nella schiena della 25enne. Panico, urla, shock. Viene subito chiamata un’ambulanza: il personale medico e infermieristico la porta al Pronto soccorso del Gemelli dove la ragazza viene medicata. La prognosi è di 15 giorni.

Il ricovero. La donna, in stato confusionale, è stata portata al commissariato Primavalle e arrestata con l’accusa di tentato omicidio. Ma è rimasta pochissimo nelle stanze del posto di polizia. Date le sue condizioni è stata immediatamente trasferita e poi ricoverata nel reparto psichiatrico del San Filippo Neri.

Condividi questo post