Agguato al pullman del Milan

Agguato al pullman del Milan

Un gruppo di circa 30 tifosi romanisti ha tentato di assaltare i pullman dei milanisti in arrivo nella Capitale per il match del campionato di calcio in programma ieri sera all’Olimpico tra Roma e Milan.
Intorno alle 20.30, poco prima dell’inizio della partita, 14 pullman con a bordo i tifiosi del Milan, che stavano raggiungendo l’Olimpico, nel transitare su via del Foro Italico, all’altezza dell’uscita di viale di Tor di Quinto, sono stati fatti oggetto di lancio di pietre, petardi e bombe carta da parte di un gruppo di circa 30 tifosi romanisti nascosti dietro la vegetazione ai lati della carreggiata.

I tifosi sono stati bloccati dal contignente dei carabinieri dell’VIII Reggimento Lazio che li scortava e che hanno caricato i supporter di entrambe le tifoserie.

Il questore di Roma ha emesso un Daspo di 5 anni nei suo confronti. Sono stati sequestrati altri 4 bastoni di legno lasciati sul posto dagli altri romanisti che sono riusciti a scappare. Sette degli autobus hanno registrato danni alle carrozzerie, rotti il parabrezza di un pullman e vari finestrini. Non ci sono stati feriti.

Condividi questo post