Anticafè apre a Roma

Anticafè apre a Roma

Tutto illimitato e tutto gratuito, all’AntiCafè, nuovo bar di San Giovanni (via Veio 4b), dove il conto da saldare varia in base al tempo che si trascorre dentro al locale e non a quello che si mangia.

Quattro euro per la prima ora, 3 per la seconda, 14 per un giorno e 200 per un mese “all you can stay”. Insomma, ecco il primo bar del tempo. Compresi nel prezzo anche wifi, proiettore, fax, stampante, scanner, libri, riviste e giochi da tavolo, senza obbligo di consumazione, perché qui si può venire anche con un pranzo preparato a casa, da arricchire con un po’ di frutta e un’aranciata, sul bancone dalle 9 del mattino e fino alle 23 di sera, anche il sabato e la domenica. Se si vuole entrare, invece, solo per i pochi minuti di un caffè o di un cappuccino rapido, si paga solo la singola consumazione.

L’Anticafè, benvenuti nel primo bar “a tempo” dove tutto è gratis tranne i minuti

L’idea del bar “a tempo” è di tre giovani, due ucraini e un italiano. Un concept studiato per “chi non può pagare l’affitto di un ufficio o per chi studia in compagnia.

Condividi questo post