Anzio – Villa Sarsina, il Comune invita la Provincia ad appaltare i lavori

Anzio – Villa Sarsina, il Comune invita la Provincia ad appaltare i lavori

Il comune di Anzio sollecita la Provincia di Roma ad appaltare i lavori per la ristrutturazione di Villa Sarsina, l’unica delle ville settecentesche della città abbandonata al più completo degrado da decenni. Per il recupero di questo importante bene storico negli ultimi anni il Comune, la Provincia e la Regione hanno stanziato sei milioni di euro. In una nota inviata nei giorni scorsi al presidente della Provincia Enrico Gasbarra, il sindaco di Anzio Candido De Angelis ha chiesto di stringere i tempi. «Quello che ci lascia perplessi – spiega il sindaco De Angelis – è che ci siano dei ritardi nell’affidamento dei lavori nonostante l’aggiudicazione sia stata espletata». In una nota di risposta al comune il dirigente del Servizio Restauro beni architettonici assicura che il più è stato fatto e che si sta solo procedendo alla stesura della Determinazione dirigenziale di aggiudicazione dei lavori. «Speriamo sia solo un intoppo di carattere burocratico – spiega il sindaco di Anzio – e che i lavori su Villa Sarsina possano cominciare entro l’anno.

Condividi questo post