Arvas ed i corsi per l’educazione sanitaria

Arvas ed i corsi per l’educazione sanitaria

Gli angeli della corsia cercano nuovi collaboratori
Al via i corsi 2012 di educazione sanitaria
per l’assistenza volontaria all’ammalato

Giovedì 29 novembre 2012, ore 16, Aula Magna INI Grottaferrata
Nella stessa sede la consegna dei diplomi del corso precedente

Iscrizioni aperte dal 26 ottobre scorso

Verrà avviato giovedì 29 novembre prossimo (ore 16) nell’Aula Magna dell’INI di Grottaferrata, il corso di formazione per l’assistenza volontaria all’ammalato promosso dall’ARVAS, l’associazione regionale per l’assistenza sanitaria dedita al sostegno psicologico e morale dei malati e di chi vive in situazioni di solitudine e abbandono.

Presenti in oltre 40 strutture ospedaliere del Lazio e in tutte quelle della Asl Rm H, i volontari dell’Arvas sono ora attivi anche all’INI di Grottaferrata.

Organizzato con il patrocinio dei Comuni di Marino e Grottaferrata e della Asl Rm H il corso, diviso in 12 lezioni, è in programma nell’Aula Magna dell’INI tutti i giovedì, dalle ore 15 alle 17. Si concluderà il 7 marzo 2013.

Per gli aspiranti volontari, ai quali verrà rilasciato un attestato di «Educazione per l’Assistenza Sanitaria» dopo il colloquio finale, sono previste lezioni teoriche e un percorso finale di tirocinio con tutor.

All’incontro di presentazione, coordinato dal presidente Arvas Silvio Roscioli che illustrerà i dettagli del corso e i fondamenti dell’etica del volontariato, prenderanno parte i sindaci di Marino e Grottaferrata, Adriano Palozzi e Gabriele Mori con gli assessori ai Servizi Sociali Remo Pisani e Maria Giuseppa Elmo.

All’evento saranno presenti molti tra i medici e gli operatori coinvolti nell’attività di formazione promossa dal gruppo di volontariato.

Coordinatore delle lezioni sarà il direttore sanitario dell’ INI divisione Grottaferrata dr. Giuseppe Pulvirenti. Con lui Maria Rita Fazzini del GOL Arvas 16 e Marina Oggioni del GOL 49 Marino, il gruppo più grande dei Castelli Romani.

Le iscrizioni sono già aperte all’INI dal 26 ottobre scorso. Il costo del percorso di formazione è di soli 20euro, complessivo degli oneri assicurativi.

Nell’evento di apertura dei nuovi corsi, i sindaci di Marino e Grottaferrata consegneranno gli attestati del percorso formativo precedente in presenza del direttore generale f.f. della Asl Rm H, Amedeo Cicogna. Porterà il suo saluto l’archimandrita dell’Abbazia di San Nilo padre Emiliano Fabbricatore.

«Presente a Marino dal 1990 l’Arvas, nel suo impegno silenzioso in favore degli altri svolto con spirito di sacrificio e professionalità, regala ogni giorno un sorriso, prezioso, a chi è in difficoltà, aiutandolo ad affrontare e superare un momento complicato. E’ un modello di vita che, fondato su valori come umanità, amicizia e solidarietà – dichiara il sindaco Adriano Palozzi di concerto con l’assessore alle Politiche Sociali Remo Pisani – và promosso quale esempio. Una grande risorsa per il nostro territorio e quello dei Castelli Romani tutti. Ai volontari dell’Arvas, così come a tutti quelli che, ogni giorno, condividono la realtà della nostra comunità, la riconoscenza dell’Amministrazione insieme a quella di chi ha ricevuto i loro sorrisi».

Condividi questo post