Basket e Rugby Frascati

Basket e Rugby Frascati

Basket e Rugby Frascati:

L’Apdb Roma regala la prima delusione di serie C2 al Basket Frascati.
La squadra di coach Nevio Ciaralli è stata sconfitta al palazzetto di Vermicino col punteggio di 56-69 all’esordio in campionato. Una gara non esattamente all’altezza delle aspettative del club tuscolano e del
tecnico della prima squadra.

«Premesso il dispiacere per il risultato e ovviamente per il gioco espresso – dice Ciaralli -, bisogna fare tesoro di ogni partita per riuscire a non commettere gli stessi errori in quella dopo. Occorre non esaltarsi per i successi e tantomeno deprimersi dopo le sconfitte visto anche che siamo all’inizio e c’è tanta strada da fare. Ho una mentalità ed un modo di pensare un po’ all’americana – dice l’allenatore – e seguo fedelmente il motto “rifletti, lavora e pensa a quella dopo”».

L’allenatore del Basket Frascati rivela di aver capito meglio alcuni aspetti del suo gruppo.

«Dalla gara con l’Apdb ho tratto certamente diversi e importanti spunti di riflessione per quello che riguarda sia la squadra che il sottoscritto. Ho parlato pacatamente e chiaramente con il gruppo – continua il coach – e sono certo che i ragazzi abbiano smaltito sia lo “schiaffo” del primo match che il messaggio che ho mandato loro. Non voglio né vittimismi né comportamenti al di fuori del gioco che disturbano e sviano i veri motivi della brutta prestazione. Ma, come disse qualcuno, domani è un altro giorno».

E per il Basket Frascati c’è subito la possibilità di riscatto anche se il calendario propone ai frascatani la dura trasferta di Alatri, contro una squadra vittoriosa all’esordio sul campo del Pamhili.

«Stiamo lavorando per la prossima partita – sottolinea Ciaralli – e vedo molta voglia di rifarsi da parte dei ragazzi. Il lavoro e l’ottimismo devono essere sempre la benzina di questo bel giocattolo, ricordando che sempre di un gioco si parla».

http://www.basketfrascati.com

Il Rugby Città di Frascati ha esordito con una sconfitta nel campionato di serie B. Allo “Stadio del Rugby” di Cocciano un pratico Segni si è imposto 32-17.

Una gara iniziata malissimo per i giallorossi frascatani che dopo 27′ erano sotto 20-0.

«I ragazzi erano molto nervosi e contratti in avvio – spiega coach Michele Cuttittaforse perché sentivano molto la partita e l’esordio casalingo. Abbiamo commesso tanti errori banali e ci è caduto qualche pallone comodo di troppo, ma è stato proprio un problema di scarsa serenità perché a livello tecnico-tattico non ho visto grandi mancanze. Sapevamo che avremmo sofferto in mischia visto che quella del Segni pesa circa cento chili di più. Ma quando nel secondo tempo, nel momento in cui i ragazzi sono stati più liberi mentalmente, ci siamo messi a giocare come sappiamo, si sono viste tutte le nostre potenzialità. Comunque onore al Segni che ha fatto la sua partita e al suo micidiale calciatore (Pennese, ndr) che si è dimostrato pressoché infallibile».

Il tecnico del Rugby Città di Frascati ha parlato ai suoi ragazzi del problema mentale che ne ha condizionato il rendimento ed è fiducioso di vedere una squadra più tranquilla già dal prossimo incontro.

«Domenica (ore 15,30 ndr) faremo visita alla Lazio Primavera che ha un organico praticamente identico rispetto a quello della scorsa stagione. Sono una squadra con una mischia più “leggera” del Segni, ma hanno vinto a Messina alla prima di campionato e questo è un segnale della qualità del loro team. Sappiamo che la serie B è un campionato assai livellato e che per noi sarà una battaglia ogni domenica».

In dubbio il pilone Francesco Orlando che ha subito un colpo nel match col Segni. Buone notizie dall’Under 20 di coach Alejandro Villalon che nella prima giornata di campionato ha battuto il IV Circolo Benevento con un chiaro 34-10. La società, infine, ha messo da qualche giorno on line il nuovo sito internet www.rugbycittadifrascati.it, completamente rinnovato nella sua veste grafica e nei contenuti. E assieme al portale sono nati anche la pagina Facebook ufficiale e il profilo twitter del Rugby Città di Frascati.

www.rugbycittàdifrascati.it

Condividi questo post