Beppe Grillo a Roma, caos e trasporti deviati

Beppe Grillo a Roma, caos e trasporti deviati

Roma si prepara all’arrivo di Beppe Grillo che chiuderà la sua campagna elettorale con un lungo show a piazza San Giovanni.

«Saremo un milione», prevedono gli organizzatori. Si comincerà venerdì alle 14 e si finirà verso mezzanotte, l’intervento del comico sarà solo l’ultimo atto, prima, spazio alla musica dal vivo, filmati dalla rete e testimonianze degli amministratori del Movimento 5 stelle.

Possibili ripercussioni su via Amba Aradam, via Merulana, via Nola, via santa Croce in Gerusalemme, via Magnagrecia, piazzale Appio, oltre a un tratto di via Appia e di via La Spezia. E su disposizione della Questura sarà chiusa la stazione metro San Giovanni dalle 16 fino a cessate esigenze, per ragioni di sicurezza.

I treni transiteranno senza fermarsi e saranno accessibili le vicine stazioni di Manzoni e Re di Roma. Tredici invece le linee deviate (3, 8, 16, 53, 81, 85, 87, 360, 571, 590, 650, 665, 810).

Condividi questo post