Blitz al mercato Esquilino, sequestrata carne

Blitz al mercato Esquilino, sequestrata carne

Maxi- blitz della polizia municipale al mercato Esquilino. I vigili urbani hanno controllato, con i veterinari della Asl e il personale di Aequa Roma, venti attività di macelleria e hanno sequestrato oltre 250 chili di carne suina, bovina e ovina avariata.

Vietata la vendita a tre esercizi trovati in condizioni igieniche non a norma, per non parlare della scarsa cura nella conservazione e nell’esposizione della merce. Irregolari anche tredici bilance utilizzate dai negozianti per vendere la carne, alcune prive del numero di matricola e altre con il bollino dell’Ufficio Metrico, l’organo che si occupa della taratura e della revisione, scaduto da tempo: anche qui gli agenti hanno disposto lo stop alla vendita.

Condividi questo post