Bloccati treni sulla Roma-Viterbo per un furto di rame

Bloccati treni sulla Roma-Viterbo per un furto di rame

Gravi disagi per i pendolari della Roma-Viterbo.
Il tutto avvenuto per il furto di un quantitativo di rame elevato nella linea elettrica avvenuto tra le stazioni di Cesano e La Storta.
I disagi per i viaggiatori sono stati pesanti anche a causa delle temperature elevate nelle carrozze prive di aria condizionata. I
n attesa del ripristino della linea, Trenitalia ha previsto l’impiego di locomotori diesel per la ripresa della circolazione dei due convogli. Attivati in mattinata anche alcuni servizi sostitutivi su gomma con pullman.

Condividi questo post