Bomba d’acqua sulla Capitale

Bomba d’acqua sulla Capitale

Un violento temporale si è abbattuto su Roma, le piogge e il vento forte hanno provocato allagamenti in alcune zone della capitale. Sul Grande raccordo anulare e sulla via Pontina code a tratti. Chiusa e poi riaperta la stazione San Giovanni. Disagi a Colli Albani dove i passeggeri hanno avuto difficoltà a uscire dalla stazione. Mentre forti rallentamenti si registrano sulle linee 763 e 764. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco. A causa della scarsa visibilità un camion finisce sulla Pontina contromano, fortunatamente a velocità molto ridotta. Nessuna persona è rimasta ferita. Il conducente è stato fermato dalla polizia stradale.

181345765-f99b00d1-2915-4c10-9211-926fb0bf1b25

La zona più colpita è il litorale sud ma gli allagamenti si registrano anche sulle arterie principali. Disagi per il violento temporale si segnalano sulla via Ardeatina, dal chilometro 54 al chilometro 48 dove l’acqua ha invaso le carreggiate e si cammina a passo d’uomo. Allagamenti anche negli svincoli del Gra per Fiumicino. Ancora: sulla Tangenziale Est, in carreggiata esterna direzione Salaria rallentamenti in prossimità dell’uscita stazione Tiburtina, sulla via Appia e sulla via Laurentina. FL3 e FL5 circolazione rallentata per inconveniente tecnico tra Ostiense e San Pietro. Rallentato anche il tram 3.

I numerosi crolli in varie zone della città hanno ulteriormente complicato la circolazione.

 

Condividi questo post