Calcio-scommesse, pilotati risultati di serie B e C

Calcio-scommesse, pilotati risultati di serie B e C

Match pilotati.
Di nuovo ed ininterrottamente durante quest’anno.
Da pochi giorni è partita un’inchiesta che vede coinvolti molti calciatori di serie A.
A finire in manette, 16 persone, tra cui l’ex bomber della Lazio e della Nazionale Beppe Signori ed i calciatori Micolucci e Sommese.
Ai domiciliari anche Bressan, mentre in manette sono finiti Bellavista e Paoloni.
Risultano indagati, inoltre, l’ex calciatore della Fiorentina Stefano Bettarini e il capitano dell’Atalanta ed ex calciatore della Nazionale Cristiano Doni.
Il gip Guido Salvini, nell’ordinanza di custodia cautelare riguardante le partite truccate, spiega che «la frequenza delle manipolazioni è impressionante» e si giunge «a situazioni in cui sono gestite contemporaneamente fino a 5 partite di calcio da manipolare».
Dalle intercettazioni, inoltre, emerge «l’esistenza di una sorta di tariffario di massima per la compera delle partite».
Per condizionare i risultati degli incontri sarebbero stati dati anche dei calmanti ai calciatori, in modo che giocassero al di sotto delle loro possibilità.

Condividi questo post