Capodanno a Roma 2013, cosa fare?

Capodanno a Roma 2013, cosa fare?

Il concertone di via dei Fori Imperiali sarà l’evento incontrastato della serata di Capodanno. Si esibiranno sul palco la neo vincitrice (nonchè prossima partecipante di Sanremo) di X Factor Chiara Galiazzo, Pino Daniele, J-Ax e Mario Biondi. Generi diversi tra loro che accoglieranno una vasto pubblico di ammiratori.

– Per il Dj-set c’è Make Some Noize, che propone al Palazzo dei Congressi dance elettronica, con il dj newyorkese Todd Terry, il dj di Chicago Terry Hunter, il dj tedesco Chris Liebing, il dj berlinese Len Faki e il dj inglese Alan Fitzpatrick, una crew eccezzionale che farà scatenare i partecipanti fino all’alba.

– Al Circolo degli Artisti  ska, new wave, rock e punk con Fabio Luzietti, Dj Skalibur, Lino e Nic, Saint Dog

Stazione Birra  con Dj Andrea Il Drago, Dj Sugar, la campionessa di pole dance Sara Brilli e il live Crime Rock Opera dei Divinos.

–  Al Blackout Rock Club un gran ballo di fine anno con rock, punk, grunge e rockabilly, con mutande rosse in regalo.

“Fantastico” il party ideato da Muccassassina al Qube che vedrà nei tre dance floor 10 spumeggianti drag queen, 20 sexy boys, 8 dj e poi ballerini e performer. Ospiti Alex Marte, Jeff Stronger, David Avila e Max Duran.

Goa una line up d’eccezione al party “Nuovi mondi” con il djstar tedesco Timo Maas insieme a Magda, Raresh, Silvie Loto e London Fm

Piper con band demenziale Latte ed i Suoi Derivati di Lillo & Greg

– Allo Shari Vari una festa ispirata alla Divina Commedia, con le sale divise in paradiso, purgatorio e inferno, e la musica di Jimmy Bentley.

– Atmosfere anni Venti al Micca Club con i Kamikaze Queens, il cabaret retrò di Sior Mirkaccio e lo show burle¬sque di Dixie Ramone, all’Os Club il dj del “Rigatoni Beach” di Formentera Matteo Lotti.

 Se cercate qualcosa di diverso dalla dance:

– All’ Auditorium Parco della Musica  potete brindare a suon di gospel con il coro della vocalist americana Monica Lisa Stevenson

– Al Crossroads  gli otto vocalist e musicisti della band Planet Groove offrono un tributo agli Earth Wind & Fire.

Alexanderplatz ci sono la vocalist newyorkese Joyce Yuille e il sassofonista americano Michael Rosen con il loro quartetto

Cotton Club arrivano dall’Havana i ritmi latini e sudamericani del gruppo Cubason.

Condividi questo post