CHI VINCERÀ LO SCUDETTO 2012/2013?

CHI VINCERÀ LO SCUDETTO 2012/2013?

Che agli italiani piaccia sempre più giocare è un dato di fatto: c’è chi preferisce i casino online, chi ama giocare a Texas Hold’em, chi è più tradizionalista e rimane fedele al Lotto e ai Gratta e Vinci, e chi infine preferisce mettere alla prova le proprie arti divinatorie, dedicandosi alle scommesse sportive. E quale occasione migliore che cercare di indovinare la squadra vincitrice del campionato di calcio di Serie A nella stagione 2012/2013?

Una stagione che si preannuncia come la più equilibrata degli ultimi anni, con una lotta per lo scudetto che potrebbe coinvolgere molte squadre. Se la Juventus parte con i favori dei pronostici, perché è la squadra campione in carica e ha fatto una buona campagna acquisti (senza cedere nessuno dei titolari, a parte l’addio di capitan Del Piero), dietro ci sono almeno cinque squadre che partono più o meno alla pari: Milan, Inter, Napoli ma soprattutto Roma e Lazio.

Tra le due squadre della nostra amata capitale, sono i giallorossi a godere del favore dei pronostici, almeno secondo i bookmaker. La compagine di Zeman, cavallo di ritorno dopo tanti anni, è quotata a 10, appena dietro a Juventus (2,30), Milan (4,50) e Inter (5). La Roma ha cambiato pelle, abbandonando il progetto di Luis Enrique per riabbracciare il tecnico boemo e il suo 4-3-3 fatto di tanta corsa, verticalità e soprattutto attacco sfrenato. Sono arrivati molti giocatori nuovi, funzionali agli schemi di Zeman, e dunque i tifosi possono aspettarsi una bella stagione.

La Lazio, invece, è quotata a 40. I bookmaker danno dunque non molta fiducia al nuovo tecnico Petkovic, che arriva dal campionato svizzero e che non ha certo l’esperienza e la conoscenza del campionato italiano di Zdenek Zeman. Eppure anche i biancocelesti stanno portando avanti un progetto molto chiaro, e potranno contare su uno Zarate apparso letteralmente rinato nelle amichevoli estive. E non dimentichiamoci che alla chiusura del mercato mancano ancora due settimane: Lotito potrebbe piazzare qualche altro colpo last minute.

Nota a margine anche per il Napoli, che è quotata a 12 e che pur senza Lavezzi, ma con un Insigne in più, evidentemente gode dei favori dei bookmaker. Per sapere chi vincerà lo scudetto 2012/2013, però, dovremmo attendere almeno altri nove mesi abbondanti. Nel frattempo, per ingannare l’attesa, gli scommettitori possono fare qualche partita al Texas Hold’em virtuale: su Internet, d’altra parte, si può trovare di tutto sul poker online.

Condividi questo post