Crac Safin Cinematografica, 6 anni a Cecchi Gori

Crac Safin Cinematografica, 6 anni a Cecchi Gori

Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori e’ stato condannato a 6 anni di carcere per il crac da 24 milioni di euro della Safin Cinematografica, societa’ del gruppo fallita nel febbraio 2008. Inflitte altre 5 condanne ed una assoluzione.

Il tribunale di Roma ha condannato gli imputati al pagamento di una provvisionale di 11 milioni e mezzo.

Condividi questo post