Derby, chi vincerà?

Derby, chi vincerà?

Petkovic gode, Keita brilla ed Hernanes invia messaggi alla Roma.

Meglio di così la Lazio non poteva cominciare la sua nuova avventura europea. La vittoria sul Legia Varsavia darà una bella spinta in vista del derby. Almeno questo è quello che crede il brasiliano, autore di una buona partita, ma soprattutto del gol-partita.

«Abbiamo vinto ed è questo quello che conta: vincere aiuta a vincere. Adesso possiamo finalmente pensare ai nostri cuginetti», la carica del Profeta che sin dall’inizio della settimana non fa che pensare all’incontro con la Roma:

«Non ci posso fare niente, la partita di domenica la considero sempre una finale. Abbiamo due finali ogni anno. Ora la prima che è domenica, poi ci sarà quell’altra nel girone di ritorno e bisognerà dare tutto e giocare col cuore. Sento la voglia di far bene. Sarà una gara diversa dal 26 maggio, non ci sono dubbi, ma ci teniamo lo stesso a far bene. Al momento dobbiamo cercare di non pensare a quella vittoria e ricominciare da capo, come esercizio mentale. Nel derby non c’è mai una favorita. Loro hanno cominciato meglio ma nel derby tutto si cancella. E’ una sfida unica».

Se potesse, scenderebbe in campo già domani sera per affrontare i giallorossi. E’ contento Hernanes, anche perché è riuscito a segnare il suo primo gol in Europa League.

Oltre ad Hernanes, c’è parecchia soddisfazione anche da parte dell’allenatore che ha rischiato con il giovane Keita e alla fine ha avuto ragione, mettendo in evidenza un giovane ed ottenendo un risultato importante. «

Condividi questo post