Difende due ragazze e viene accoltellato

Difende due ragazze e viene accoltellato

Ha rischiato la morte per aver aiutato due ragazze: è stato pugnalato quattro volte al petto e alla schiena dall’aggressore delle donne all’uscita da una discoteca all’Ostiense. La vittima, un romano di 32 anni, incensurato, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico e ora è ricoverato in ospedale in prognosi riservata. La polizia è sulle tracce dell’aggressore, gli investigatori hanno il suo identikit, il racconto e le testimonianze della vittima.

Secondo una prima ricostruzione, sembra che dopo le coltellate le ragazze si siano scagliate contro il cugino della vittima e siano poi scappate insieme all’aggressore. E’ stato il personale della sicurezza del locale, insieme ad altri testimoni, a telefonare al 118 e a segnalare il tentato omicidio.

La vittima è stata trasportata al San Camillo e operato d’urgenza per le lesioni provocate dai fendenti al torace e alla schiena. Ora è in Rianimazione anche se, da quanto sembra, è grave ma non correrebbe pericolo di vita.

 

Condividi questo post