EMUFEST 2012: LA MUSICA INCONTRA L’ELETTRONICA

EMUFEST 2012: LA MUSICA INCONTRA L’ELETTRONICA

Kermesse di suggestioni sonore, sperimentazioni acustiche ed emozioni visive quella che parte domani 7 ottobre, fino al 17 del mese, al Conservatorio Santa Cecilia di Roma.
Emufest 2012, la V edizione del Festival Internazionale di Musica Elettroacustica, assicura grandi numeri, con la partecipazione di 80 autori provenienti da 20 nazioni e una serie amplissima di concerti, conferenze, convegni ed eventi speciali.
L’attenzione sarà dedicata, quest’anno, soprattutto al rapporto fra strumenti acustici ed elettronica con performance musicali dedicate all’elettronica con la viola, il flauto, la chitarra, il pianoforte, le percussioni, la voce oltre che con ensemble di varia dimensione.
Il calendario della manifestazione si articola in due parti: una prima parte di 8 giornate e un’appendice di 3 giorni, all‘Università Tor Vergata.

Si parte con gli appuntamenti al Conservatorio S. Cecilia e in vari istituti situati nel centro della Capitale, con eventi dedicati alla composizione ed esecuzione della musica elettroacustica.
Si conteranno ben 16 concerti, due per ogni giornata del festival, il primo nel pomeriggio alle 17,30 il secondo la sera alle 20,30.
I concerti si terranno nella Sala Accademica del Conservatorio di S. Cecilia
Tra gli appuntamenti più interessanti, si segnala l’esecuzione-evento dedicata a John Cage; una serie di appuntamenti dedicati allo strumento e all’elettronica, dalla chitarra agli archi, dal saxofono al pianoforte; un concerto-evento dedicato agli 80 anni del musicista romano Mario Bertoncini che eseguirà musiche proprie e di John Cage; due concerti sulla musica elettroacustica nel continente Americano e il prestigioso convengo sul rapporto tra Musica ed Architettura.

Qualità e sostanza anche per la seconda parte del programma, dal 15 al 17 ottobre, maggiormente incentrata intorno agli aspetti tecnico-scientifici propri del campo dell’elettroacustica.
Anche in questa fase, comunque, si terranno due concerti al giorno, il primo all’aperto nel campus universitario di Tor Vergata alle 15,30 e il secondo alle 17,30 presso l’Auditorium “Ennio Morricone” della facoltà di Lettere dell’ateneo.

Per informazioni e per consultare il programma: http:// www.emufest.org

Condividi questo post