Ferito da un pezzo di soffitto dell’autobus

Ferito da un pezzo di soffitto dell’autobus

Gli è crollato un telaio in lamiera sulla testa ed è dovuto ricorrere alle cure dei medici per una lesione lacero-contusa con relativo trauma cranico. E’ la disavventura capitata ad un cittadino romeno di 40 anni che si trovava a bordo di un autobus dell’Atac linea 061 fermo al capolinea di piazza della Stazione del Lido a Ostia.

L’incidente è avvenuto alle 6,30 del mattino quando, davanti agli occhi increduli di molti passeggeri, nel momento in cui si sono chiuse le porte del bus per avviarsi lungo il percorso che porta fino a Torvaianica, dal soffitto si è staccato un pannello che è finito sulla testa del passeggero che era seduto. Il conducente ha mantenuto la calma e ha fermato il mezzo per soccorrere il ferito.

In attesa dell’arrivo dell’ambulanza il ferito è stato fatto sedere su una sedia sul marciapiedi. L’uomo è stato accompagnato all’ospedale “Grassi” dove è stato ricoverato in codice verde in osservazione per il trauma cranico e gli sono stati applicati alcuni punti di sutura per richiudere la ferita.

Condividi questo post