La Cassazione conferma il Referendum sul Nucleare

La Cassazione conferma il Referendum sul Nucleare

 

Confermato il Referendum sul Nucleare.
La Cassazione ha detto si accogliendo l’istanza del Pd che chiedeva di trasferire il quesito referendario, in programma i prossimi 12 e 13 giugno, sulle nuove norme appena votate dal Parlamento.
Nell’esercizio della sua funzione di vigilanza, l’Agcom, attraverso il monitoraggio della programmazione, verificherà l’osservanza del richiamo, nonchè dell’invito già rivolto alla Rai ad incrementare l’informazione sui referendum. “In caso di inosservanza, adotterà i conseguenti provvedimenti previsti dalla legge”. Ieri l’opposizione aveva annunciato un esposto all’Agcom per chiedere «il rispetto delle disposizioni di legge», sottolineando che «il palinsesto organizzato dalla Rai con riferimento ai messaggi autogestiti» era «in contrasto con la normativa prevista dal regolamento».

Condividi questo post