La Luna è diventata Rossa, splendida eclissi visibile dalla Capitale

La Luna è diventata Rossa, splendida eclissi visibile dalla Capitale

L’eclissi di Luna rossa ha dato spettacolo.
Breve ma intenso, nei suoi dieci minuti di visibilità.
Anche se purtroppo non è stato visibile vederla in tutta Italia.

«Non si vedeva una Luna così scura da almeno 20 anni», ha detto l’astrofisico Gianluca Masi del Planetario di Roma. .
In città come Venezia, Milano, Torino e Firenze alle 22 e 30 circa, l’eclissi è stata visibilissima, visto il basso tasso di nubi che costeggiavano il satellite, mentre a Roma la visibilità era media.
«È stata una Luna di un rosso particolarmente scuro perchè si trovava molto in profondità nel cono d’ombra della Terra, come non accadeva da 10 anni», ha detto Masi.
A rendere il rosso ancora più cupo hanno contribuito poi le ceneri vulcaniche liberate nell’atmosfera dalle recenti eruzioni in Cile e in Islanda. E così in molti si sono appostati per lo spettacolo naturale ben cento minuti di spettacolo che ha avuto il suo picco massimo intorno alle 22.

Ricordiamo che il fenomeno si verifica quando Sole Luna e Terra sono perfettamente allineati, la terra proietta nello spazio la sua ombra e la Luna vi entra un po’ alla volta, il colore rossastro è dovuto all’atmosfera del nostro pianeta che diffonde nello spazio i raggi del Sole, la luna pertanto si trova immersa nella luce soffusa e rossastra.

Per il prossimo evento, dovremmo aspettare pazientemente il 2015.

Condividi questo post