Maltempo, nubifragio sul litorale nord di Roma

Maltempo, nubifragio sul litorale nord di Roma

Panico e disagi sul litorale nord di Roma colpito da un violentissimo temporale che si è abattuto sulle zone di Santa Marinella, Santa Severa e Civitavecchia allagando strade e scantinati.

Numerose le richieste arrivate ai vigili del fuoco da parte dei cittadini che hanno raccontato di essersi rifugiati su terrazzi e balconi. In totale, a Santa Marinella, sono state soccorse dai pompieri cinquanta persone, salite su tetti o chiuse nelle auto.

Allagata anche la via Aurelia, in serata chiusa provvisoriamente dal km 56,300 al km 61 per l’esondazione del canale a Santa Marinella, come ha fatto sapere l’Anas. E una voragine di diversi metri si è aperta sull’autostrada A12 nel tratto in cui attraversa il comune di Santa Marinella. La strada è franata alle 18 circa precisamente al chilometro 45.300. Gli agenti della polizia stradale del Coa Roma Nord hanno bloccato il traffico in entrambi i sensi di marcia. Nessun veicolo sarebbe rimasto coinvolto.

Disagi anche sulla Roma-Civitavecchia dove, a causa di smottamenti, la polizia stradale ha effettuato un restringimento di carreggiata tra Civitavecchia Sud e Santa Severa in direzione della Capitale.

Condividi questo post