Maltempo, tromba d’aria ad Ostia

Maltempo, tromba d’aria ad Ostia

Maltempo ad Ostia, due trombe d’aria (una delle quali con una base larga almeno un chilometro) sono state avvistate e percepite ad Ostia, cittadina del litorale romano.
Se il maxi tornado avesse sfogato la sua furia sulla terra, le conseguenze sarebbero state devastanti. Fortunatamente non è stato così.
Nel frattempo Roma aspetta Cleopatra, che tarda ad arrivare nonostante resti attivo lo stato d’allerta, anche se la Protezione civile fa sapere che i temporali che raggiungeranno la capitale saranno meno intensi del previsto.

«Già ieri – ha detto il sindaco Alemanno – avevamo detto che il punto critico si sarebbe spostato nel tardo pomeriggio».

«Abbiamo fatto bene a non chiudere le scuole – ha ribadito il sindaco – L‘allerta c’è soprattutto nelle zone più a rischio, che sono strutturalmente fragili per carenza di fognature. Restiamo molto all’erta ma possiamo dire alla gente di stare un po’ più tranquilla».

Anche i monumenti sono sorvegliati speciali.

«L’acqua è il nemico peggiore, ma ci siamo mossi in anticipo – ha detto il sovrintendente comunale Umberto Broccoli -. Abbiamo intensificato i controlli e preso delle misure di sicurezza».

Condividi questo post