Marò a Roma, incrontro al Quirinale

Marò a Roma, incrontro al Quirinale

Sono atterrati a Roma i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

A riportarli in Italia dall’India, dopo la licenza dietro cauzione concessa dall’Alta corte del Kerala, un velivolo del ministero della Difesa atterrato alle 12.48 sulla pista dell’aeroporto militare di Ciampino.

Latorre e Girone potranno restare in Italia per due settimane, per poi far ritorno a Kochi. Durante questo periodo non potranno andare in altri paesi.

Il Presidente del Consiglio Mario Monti ha chiamato al telefono i due marò non appena atterrati all’aeroporto di Ciampino. Il Presidente, dopo essersi informato delle condizioni di salute dei due marò, ha fatto loro gli auguri di buone feste e ha ribadito l’impegno del governo per una definitiva soluzione del caso.

(Foto Agi.it)

Condividi questo post