Mercatini di Natale nella Capitale

Mercatini di Natale nella Capitale

Ecco i mercatini di Natale di quest’anno:

MERCATO ARTIGIANO DELLA CITTA’ DELL’ALTRA ECONOMIA (dal 5 dicembre al 6 gennaio) dove alcuni degli artigiani del Biomercato espongono le loro creazioni, tra loro c’è Steffi con le sue bellissime borse in stoffa e altre recenti creazioni come cappucci e manicotti doubleface di lana e pile (alla Cae la trovate solo il 6).

Oltre a quello, sempre nell’area dell’ex Mattatoio, quest’anno è stata organizzata una mostra mercato al Macro Factory più di 50 espositori di antiquariato, artigianato e design oltre a laboratori per bambini, giocoleria e animazione: Banco dei cocci. (Dal 20 al 24 dicembre dalle 10 alle 23).

A Cinecittà invece c’è la quattordicesima edizione dell’Arts and crafts market di Natale che si terrà come ogni anno a Piazza di Cinecittà: 30 espositori, creatori di opere del proprio ingegno, vi aspettano con il loro stand e i laboratori itineranti con la lavorazione sul posto. Tra i laboratori più interessanti ci saranno il laboratorio del riciclo il 17 e quello della Stamperia Tevere il 20. Non perdetevi poi la tradizionale riffa, il 23, quando gli artigiani mettono in palio i propri prodotti, i biglietti sono gratuiti per tutti gli acquisti superiori ai 20 euro. (Dall’11 al 24 dicembre, dalle 9 alle 20).

Anche quest’anno sotto i portici del supermercato gourmet il mercatino degli Artisti di Eataly organizzato dall’associazione Faenas Factory avrà tra gli espositori l’artista della ceramica Sara Kirschen o le creazioni artistiche sul gatto e non solo di Barbara. Ma tra i 25 espositori anche la scultrice Sabrina Ventrella che realizza le sue opere con materiali di scarto, la stilista Sara Chiminielli di Artesania Kimi con i suoi sciarpucci o la bigiotteria di Monica Di Gaetano (Estrorosa). (Le date sono il 6-7-8 e l’11-12-13 e poi dal 18 al 24 dicembre, il 2-3 e 5-6 gennaio, dalle 10 alle 21). Se invece entrate e andate al secondo piano dell’ex stazione troverete l’Atelier Eataly, altro spazio espositivo artigiano, che nel periodo di Natale organizza tre lab’eritivi (laboratorio e aperitivo, il 5, 11 e 18 alle 17): il primo per la realizzazione di biglietti d’auguri, il secondo per le decorazioni natalizie e infine il terzo per sacchetti di stoffa per i regali.In uno storico Palazzo d’epoca del 1400, il Palazzo Velli, nel cuore di Trastevere si svolge invece il Port-Bonheur Market (4 dicembre, 16:30-24:30, 5 dicembre 12-24, 6 dicembre 10-21) specializzato in vintage e handmade, 270 mq. disposti su due piani, con 3 sale.

Nell’ex cinema e teatro Quirinetta si svolge invece il Vintage Market che per il mese di dicembre avrà due date speciali dedicate alle strenne il 13 e il 20. Oltre al consueto brunch, la musica e gli 10aperitivi ci saranno alcuni workshop ad allietare la caccia al regalo. Tra gli artigiani che espongono ci piace segnalarvi Caterina di ALement e i suoi gioielli in alluminio super minimal, rigorosamente realizzati a mano, seghetto e lime (che il 13 come in altre date del vintage la ritroveremo anche in versione dj MISS JELLY) e il legno coloratissimo di Daniela che con spille, magneti, specchi e con le sue lampade ricavate da vecchi telefoni a rotelle vi fornisce moltissimi spunti per i regali di Natale. Vintage e artigianato anche nell’ormai storico MercatoMonti che per il mese di dicembre si sdoppia su due piani e moltiplica i giorni, dieci date (5,6,7,8 e 12 e 13 e poi dal 19 al 22 con il solito orario dalle 10 alle 20). Tra le novità della versione dicembrina la MercatoMonti Market Room, una stanza delle meraviglie artigeniali dove sarà possibile trovare proposte di creativi e artigiani selezionate come sempre da Ornella Cicchetti, fondatrice di MercatoMonti che insieme ai suoi collaboratori curerà anche l’allestimento della sala e le vendite dei prodotti di giovani designer, creativi e artigiani.

Un’unica data per il Natalino Lanificio Christmas Market (il 13 dalle 11 alle 23), dodici ore dove2 oltre a 60 espositori (vestiti vintage, nuove produzioni sartoriali e ricami per bambini, borse di pelle o pochettes di morbido tessuto, occhiali retro o piccola gioielleria , accessori estrosi, creazioni floreali, decorazioni natalizie, dischi cult o chicche librarie) troverete workshop gratuiti per bambini, dal laboratorio di cucito allla creazione di un libro pop-up. Infine, oltre alle dodici ore di musica di My Velouria (Valeria Ventrella) e LCJ68 (Luciano Carbone) 5 angoli dedicati allo street food: pizza, fritti, polpette, ricette natalizie o sfiziosa pasticceria espressa. Tra i tanti artigiani anche Fabio e Giulia che con il loro progetto #hocapitoche realizzano poster e oggetti in stoffa dagli slogan più provocatori. Mentre il MERCATO GIAPPONESE (in versione strenna natalizia) raddoppia l’appuntamento mensile il 13 e il 20 @ Blackout, Via Casilina 713, dalle ore 10 fino alle 20. Oltre al sushi bar i consueti banchi di oggettistica e kimoni. C’è anche il mercatino natalizio all’interno dello storico Bar Necci: tre domeniche 6, 13 e 20 dicembre e lo speciale Epifania il 6 gennaio. Il Pigneto Christmas Street consiste nel Mercatino di Natale (11-18), dj Nic a mezzanotte, dalle 13: Pranzo con menù natalizio e dalle 16: Workshop gratuito di pasticceria: biscotti e dolcetti per decorare l’albero di Natale. Il 6 dicembre trovate Flaminia, artista e artigiana della carta sotto il nome di Fox Craft.

Oltre ai tanti mercatini di Natale c’è da segnalare poi che molti mercati rionali hanno delle iniziative interessanti per vivere le spese natalizie in maniere diversa: ci sono i concerti di Musica e Fagiolini che per il periodo natalizio si trasformano in Natale in Jazz si parte il 1 Dicembre ore 17, al Mercato Nomentano e si prosegue con il 15 Dicembre ore 17, Mercato Via Chiana; il18 Dicembre ore 17, Mercato Casilino 23; e Domenica 20 Dicembre ore 11, Mercato Casal de’ Pazzi. L’organico musicale è sempre composto da Marcella Foranna, voce, Francesco Di Giovanni, chitarra e arrangiamenti, Gabriella De Nardo, pianoforte, Francesco

Baconcini, basso. Al Mercato Nomentano altri appuntamenti speciali: il baratto dei giocattoli usati (11 dicembre), canti natalizi (sabato 12 dalle 10,30) e un Babbo Natale pronto a ricevere le letterine dalle mani dei bambini(domenica 20 dalle 10 alle 13), mentre il Mercato Tuscolano III oltre ad avere delle aperture speciali (domenica 20 e il 22 e 23 fino alle 19) avrà un Babbo Natale con assistente folletto che distribuiranno palloncini ai bimbi.

Condividi questo post