Metro B, guasto a Tiburtina

Metro B, guasto a Tiburtina

Non c’è pace per gli utenti della metro B di Roma: stamattina a Tiburtina, intorno alle 8.15, dopo esser stato fermo in banchina per oltre 5 minuti, il macchinista è stato costretto a far scendere tutti i passeggeri dal treno in direzione Laurentina a causa di un guasto a una delle porte del primo vagone, lasciando la stazione con il convoglio vuoto ma senza riuscire a chiuderle.

Il treno successivo è passato dopo pochi minuti, ma la cosa non ha fermato le lamentele dei romani (e non solo) accalcati a centinaia sulla banchina: “Tutti i giorni c’è qualcosa”, sbotta una signora, “questa metro si ferma tre volte a settimana. Siamo stanchi”.

Condividi questo post