Metro C: “Ok della Corte dei conti” “Al via i cantieri S.Giovanni-Colosseo”

Metro C: “Ok della Corte dei conti” “Al via i cantieri S.Giovanni-Colosseo”

“A settembre sarà possibile avviare i cantieri della linea C visto che la Corte dei conti ha verificato la congruità degli importi deliberati dal Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica”. ù

A dirlo è l’assessore alla Mobilità del Comune di Roma Antonello Aurigemma.

“Questo pomeriggio, le sezioni riunite della Corte dei conti hanno proceduto a registrare la congruità degli importi contenuti nella delibera con cui, lo scorso gennaio, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) aveva approvato il quadro economico della tratta T3 della Metro C, la San Giovanni-Colosseo, per un totale di 792 milioni di euro” ha aggiunto Aurigemma.

“Si è dunque conclusa la fase burocratica – ha concluso l’assessore alla mobilità del Comune – a settembre, sarà possibile avviare i cantieri anche di questa tratta della linea C. Si tratta di un’opera fondamentale per la mobilità di Roma e che, con le 250 imprese coinvolte e gli oltre 2000 posti di lavoro, potrà fungere da volano per l’economia della nostra città e di tutto il Paese”.

La metro C è già entrata nell’occhio del ciclone diverse volte. La Corte dei conti, dopo due anni di monitoraggio, a febbraio, aveva redatto una relazione in cui indicava l’impossibilità di portare a termine i lavori dal Colosseo in poi perché si era esaurito il budget.

(fonte Repubblica.it)

Condividi questo post