Ministeri al Nord? Non se ne parla! Accordo tra il Pdl

Ministeri al Nord? Non se ne parla! Accordo tra il Pdl

Trasferibili solo le sedi di rappresentanza.
È quanto emerge dal testo depositato dalla maggioranza alla Camera, che recita: «Nel pieno rispetto del principio della unicità della sede delle funzioni di governo e dell’articolo 114 della Costituzione che assegna a Roma lo status di capitale, il governo può istituire, nell’ambito di ciascun ministero, sedi di rappresentanza operative in altre aree del territorio».
«Bisogna fare un passo alla volta, non si può avere tutto e subito».

La governatrice del Lazio Polverini lo aveva annunciato e poi è passata ai fatti, con il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Lunedì è stata la prima firmataria al gazebo del Pantheon dove era stata istituita la raccolta firme contro lo spostamento dei ministeri al nord, paventato dalla Lega.

Condividi questo post