Opera Musical presenta KAROL WOJTYLA La Vera Storia

Opera Musical presenta KAROL WOJTYLA La Vera Storia

Regia di DUCCIO FORZANO

Musiche originali di Noa
Gil Dor e Solis String Quartet

Coreografie di Marco Sellati

Presentazione alla Stampa – Teatro Brancaccio – 24 settembre 2013

“Ci sono storie che meritano di essere raccontate perché narrano di uomini che cambiano per sempre la nostra vita, illuminano la nostra esistenza e danno un senso nuovo a tutto ciò che siamo”.

E questa che vi presentiamo è proprio una di quelle storie.

L’Opera Musical dal titolo “KAROL WOJTYLA La Vera Storia” è un viaggio

intenso e commovente che ripercorre la straordinaria ed imperdibile vita di un Uomo,

ancora molto distante da quel destino unico che lo avrebbe portato a conquistare un

posto nella storia e a meritare un trono nell’alto dei Cieli. Gli episodi personali della vita

di Karol Wojtyla si intrecciano con le pagine drammatiche ed indelebili della storia

dell’umanità.

La colonna sonora originale dell’Opera Musical è stata affidata all’artista internazionale

Noa che ha lavorato a questa entusiasmante esperienza, assieme al suo direttore

musicale e chitarrista Gil Dor e ai Solis String Quartet.

La storia di Karol Wojtyla è narrata in centoventi minuti divisi in due atti in cui la visione registica di Duccio Forzano,

eclettico e creativo regista della televisione italiana, ha reso l’intera Opera come un amalgama, unica e singolare, tra la

musica, il testo e l’azione scenica.

La narrazione comincia da quell’evento drammatico che avrebbe voluto cambiare la storia dell’Uomo destinato a cambiare la storia degli uomini: 13 maggio 1981 Piazza San Pietro.

I ricordi del Santo Padre, sospeso tra la vita e la morte, riaffiorano e lo cullano in quel sottile istmo di tempo, riportandolo sempre più indietro nella memoria sino alla sua infanzia, alla natia Wadowice perché, come ha scritto Lui stesso: “da qui è cominciato tutto: è cominciata la vita, è cominciata la scuola, gli studi, è cominciato il teatro…e il sacerdozio.”

Con un susseguirsi di suggestivi ed emozionanti flashback, riviviamo l’intensa storia umana e spirituale di Karol Wojtyla. Gli episodi più significativi del suo passato prendono vita sulla scena: il piccolo Lolek rivede l’adorata madre “Emilia”, l’eroico fratello “Edmund”, il devoto padre “Karol”.

Ma questo è solo l’inizio della lunga storia…

LE PRIME CITTA’ DEL TOUR:

Cosenza, Catanzaro, Catania, Palermo, Messina, Reggio Calabria, Padova, Milano, Terni,
Perugia, Bari, Napoli, Bologna, Torino, Cremona.
La prima parte del tour si concludera a Roma al Teatro Brancaccio, in scena dal 15 aprile 2014

Condividi questo post