Oscar Pistorius e l’uccisone della fidanzata

Oscar Pistorius e l’uccisone della fidanzata

Tragedia questa mattina in Sud Africa nell’abitazione di Oscar Pistorius.

L’atleta ha ucciso la sua fidanzata, Reeva Steenkamp.

Secondo la prima ricostruzione, la morte sarebbe avvenuta per errore: lei voleva fargli una sorpresa nel giorno di San Valentino; lui l’ha scambiata per un ladro.

La polizia ha però accusato Pistorius di omicidio escludendo immediatamente l’ipotesi di errore.

Il Telegraph ha anche rivelato che la polizia sudafricana era a conoscenza di «precedenti casi» di «accuse di natura domestica» a casa Pistorius.

Reeva Steenkamp è morta sul colpo, raggiunta da diversi colpi di pistola alla testa e ad un braccio. I paramedici hanno cercato di salvarla, ma per lei non c’era più niente da fare.

 

Condividi questo post