Ottima riuscita per Calici di stelle e la fiaccolata

Ottima riuscita per Calici di stelle e la fiaccolata

Oltre un migliaio i partecipanti alla passeggiata da Nemi a Genzano. Soddisfazione per la degustazione gastronomica di vini e piatti legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio

Otre ottocento fiaccole distruibute, circa un migliaio di partecipanti per un evento che unisce due paesi e un lago con un percorso lungo chilometri e millenni di storia: è questa la magia della fiaccolata organizzata dal Comune di Genzano nell’ambito di Calici di stelle una manifestazione nazionale, organizzata dall’Associazione Nazionale Città del Vino e dal Movimento Turismo del Vino, che venerdì 10 agosto si è svolta al Parco Sforza Cesarini contando oltre mille presenze.

Qui di seguito troverete il link all’evento:

 

http://www.romaeasy.it/eventi-roma/estate-romana-2012/calici-di-stelle-e-fiaccolata-a-genzano-una-notte-di-san-lorenzo-da-degustare-15601.html

Un enorme successo, dunque, per le due iniziative che si sono svolte in contemporanea, a partire dalle 20:30 e che sono terminate all’interno di Parco Sforza Cesarini dove si è potuto ascoltare buona musica dal vivo con un’orchestra di fiati ed osservare le stelle cadenti grazie all’associazione Tuscolana di astronomia che ha accompagnato i visitatori nella lettura del cielo, con un’osservazione astronomica.

Soddisfatta l’Amministrazione tutta, il Sindaco Flavio Gabbarini e gli Assessori Roberto Pernaselci e Patrizia Mancini, per un evento che, come dichiarato dal primo cittadino “mette in risalto il nostro splendido patrimonio ambientale, la nostra storia comune e le nostre tradizioni millenarie”.

“Niente può descrivere le sensazioni, le emozioni, le vibrazioni che trasmette questa fiaccolata – ha dichiarato l’Assessore Mancini – perchè aggrega e coagula la gente e i loro animi”.

“Voglio ringraziare il Consorzio Colli Lanuvini, i ristoratori di Genzano e tutti coloro che hanno partecipato alla riuscita di questa manifestazione. La struttura del Parco – ha detto Roberto Pernaselci – merita la nostra attenzione per la sua bellezza e per i suggestivi scorci che offre ai visitatori. Continueremo nell’azione di promozione del territorio, dei nostri paesaggi e dei nostri prodotti tipici. Il prossimo appuntamento – ha concluso l’Assessore – è per domenica 9 settembre con il mercato dei prodotti di artigianato e di antiquariato e per il weekend successivo, il 15 e 16 settembre con una grande Festa del Pane”.

Condividi questo post