Poca pioggia a Roma, non succedeva dal 1782

Poca pioggia a Roma, non succedeva dal 1782

Tra novembre e gennaio infatti le precipitazioni sono state cinque volte in meno rispetto alla media. Solitamente invece nei mesi di dicembre e gennaio nella Capitale cadono 250 millimetri di pioggia, mentre quest’anno i millimetri sono stati solo 50.

A dicembre addirittura non ha piovuto neanche un giorno, una cosa che non accadeva dal 1782, quasi 250 anni. Di solito nello stesso mese il valore medio delle precipitazioni è di 76 millimetri.

Meno rispetto a novembre, il mese di solito più piovoso in assoluto, quando su Roma cadono in media 106,5 millimetri di pioggia. A novembre del 2015 il livello delle precipitazioni si è fermato a 16,8 millimetri.

I dati sono stati rivelati da Franca Mangianti, presidente dell’Associazione Bernacca. La siccità invernale è uno dei fattori che ha fatto impennare i livelli di polveri sottili nell’atmosfera di Roma.

Da venerdì comunque sono previste precipitazioni sulla Capitale che potrebbero aiutare ad abbassare i livelli di inquinamento. Intanto, a causa della mancanza di piogge, anche l’acqua del Tevere è a livelli bassissimi e in alcune zone rischia di prosciugarsi.

(FanPage)

Condividi questo post