Rapina gioielleria in Via Sistina, fermato

Rapina gioielleria in Via Sistina, fermato

Rapina a via Sistina.
Un geometra disoccupato, armato di pistola, ha rapinato la gioielleria “Nessis”, dopo aver colpito alla testa il titolare con il calcio dell’arma.
Il rapinatore, di 52 anni, si è poi fatto consegnare un sacchetto con alcuni preziosi e si è dato alla fuga.

Alcuni commercianti della zona l’hanno inseguito e bloccato e gli agenti del commissariato Castro Pretorio l’hanno arrestato.

Condividi questo post