Regione Lazio, in carcere Fiorito

Regione Lazio, in carcere Fiorito

Gli uomini del nucleo valutario hanno arrestato per ordine della procura di Roma l’ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio Franco Fiorito accusato di peculato per aver utilizzato fondi del partito a fini personali. Nell’ordinanza si evidenzia il pericolo di fuga e l’inquinamento probatorio. Sono in corso perquisizioni nelle sue abitazioni.

L’appropriazione di una somma ingente che si aggira intorno al milione e 300mila euro: è l’ammontare dell’arricchimento personale che la Procura di Roma ha contestato all’ex capogruppo regionale del Pdl Franco Fiorito. L’ordinanza di custodia è stata emessa dal gip Stefano Aprile su richiesta del pm Alberto Pioletti e del procuratore aggiunto Alberto Caperna.

Condividi questo post