Ricette elettroniche anche in Asl e ospedali

Ricette elettroniche anche in Asl e ospedali

A partire dal 2016 le prescrizioni mediche saranno tutte elettroniche. La Regione Lazio spiana la strada verso la “ricetta dematerializzata” anche per la medicina specialistica, ospedali e Asl.

Per il Lazio un altro importante passo sulla strada dell’innovazione e della semplificazione – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – La ricetta elettronica, che abbiamo introdotto poco più di un mese fa negli studi medici, ha registrato un enorme successo: già dopo il primo giorno di attività le ricette farmaceutiche dematerializzate erano più del 65%, dopo poche ore di attività oltre 600 medici avevano fatto almeno una ricetta dematerializzata”.

La ricetta elettronica riduce il rischio di errori di tipo amministrativo, truffe e falsificazioni.

Tale sistema permette di certificare in maniera diretta tutte le informazioni contenute nella ricetta, aumentando notevolmente la sicurezza degli assistiti.

Condividi questo post