RIPRISTINARE RECUP O SARA’ EMERGENZA

RIPRISTINARE RECUP O SARA’ EMERGENZA

“Si intervenga repentinamente per evitare l’interruzione del Re.Cup. o sarà emergenza per le famiglie dei lavoratori della cooperativa sociale Capodarco ma anche per i cittadini del nostro territorio. Il Recup è un progetto concreto di Storace che deve continuare a vivere, quindi si provveda a risolvere le problematiche relative ai mancati pagamenti della Capodarco e a ripristinare l’ordinarietà di un servizio fondamentale per la sanità nel Lazio”. Cosi dichiara in una nota Fabrizio Santori, candidato de La Destra al Consiglio Regionale, che già nelle scorse ore aveva effettuato un sopralluogo al Recup di Via Ostiense assieme al candidato alla Presidenza della Regione Lazio Francesco Storace.
“Continuano ad emergere le gravi ripercussioni che stanno causando i tagli lineari voluti dal Commissario di Monti che poco hanno a che vedere con l’efficientamento del servizio sanitario. Il Recup è servito a gestire con maggior efficacia le liste d’attesa e le prenotazioni sanitarie, è necessario migliorarlo mettendo a disposizione tutte le potenzialità del servizio sanitario sia pubblico che privato. Si sblocchino subito i fondi entro giovedì, per ridare dignità e diritti anche ai 700 lavoratori rimasti senza stipendio”, conclude Santori.

Condividi questo post