Riti satanici a Villa Borghese?

Riti satanici a Villa Borghese?

Un cuore di vitello è stato trovato dai carabinieri a villa Borghese (Roma). Sull’organo, che era posizionato all’interno di una vaschetta di alluminio, contornato da riso e cerali, era attaccato un foglio con su scritto il nome di un uomo straniero.

Secondo una prima ipotesi, il cuore sarebbe stato usato ieri in tarda serata per un rito satanico. Vicino alla vaschetta, che era su una strada asfaltata, i militari hanno trovato anche una bottiglia di vino. Sono in corso le indagini.

 

Condividi questo post