Ritornano i Momix

Ritornano i Momix

Un grande successo dei Momix torna a quindici anni dal debutto a incantare nuovamente il pubblico della capitale per l’inaugurazione della sesta edizione del Festival Internazionale della Danza di Roma della Filarmonica Romana e Teatro Olimpico: dal 10 al 21 febbraio al Teatro Italia (via Bari 18) arriva Opus Cactus uno dei maggiori successi firmati da Moses Pendleton, uno spettacolo che, scandito da ritmi tribali, rituali col fuoco e danze iniziatiche provenienti dai più remoti luoghi della terra, ci proietta dal deserto dell’Arizona a tutte le più importanti superfici desertiche, rendendo un tributo a queste aree misteriose ed affascinanti.
I ballerini diventano di volta in volta strani rettili striscianti, lucertole, scorpioni, variopinte specie di flora e fauna, imponenti cactus e minacciosi uccelli-totem che si innalzano, fendendo albe poetiche ed inquietanti tramonti di fuoco. I ballerini della compagnia sono pronti a sfidare le leggi della gravità: volano, rotolano, saltano, rimbalzano, si librano su alti pali, attraversano la scena come fulmini su minuscoli skateboards, compiono un rituale iniziatico per mezzo del fuoco.

Condividi questo post