Roma batte Atalanta 3-2

Roma batte Atalanta 3-2

La Roma supera l’Atalanta con un sudato 3-2 nonostante il clima decisamente avverso.

«Nessuno non vorrebbe rimanere sulla panchina della Roma a tempo indeterminato, sono un componente della società e faccio gli interessi del club, ma il mio scopo non è avere una conferma. Se dovesse accadere sarei il primo ad essere soddisfatto ma questo non è il mio obiettivo». Il tecnico della Roma Aurelio Andreazzoli assicura di non aspettarsi una conferma per il prossimo anno e che la vicenda legata all’ingresso dello sceicco nel club non toglie concentrazione alla sua squadra: «non siamo assolutamente distratti da questo problema – aggiunge Andreazzoli ai microfoni di Stadio Sprint su Rai due – è un argomento che non ci interessa, non è un problema della As Roma in quanto gruppo sportivo ma è un problema della società americana. Non è certamente un problema che riguarda me e i calciatori».

IL TABELLINO

Atalanta (4-4-2): Consigli; Raimondi, Stendardo, Contini, Brivio; Giorgi (29′ st Lucchini), Carmona, Biondini (29′ st Cazzola), Bonaventura (40′ st Budan); Livaja, Denis. A disp. Polito, Canini, Scaloni, Radovanovic, Troisi, Brienza, Moralez, De Luca, Budan, Parra.

All. Colantuono

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Marquinhos; Torosidis, Bradley, Pjanic (26′ st Florenzi), Balzaretti; Lamela, Marquinho (19′ st Perrotta), Osvaldo (39′ st Tachtsidis). A disp. Lobont, Goicoechea, Taddei, Romagnoli, Dodò, Lucca, Nico Lopez.

All. Andreazzoli

Arbitro: De Marco

Marcatori: 8′ e 44′ pt Livaja, 12′ pt Marquinho, 34′ pt Pjanic, 26′ st Torosidis

Ammoniti: Contini, Raimondi, Carmona, Cazzola, Torosidis

Espulso: Contini

Condividi questo post