Roma e Lazio, week end positivo per entrambe le squadre

Roma e Lazio, week end positivo per entrambe le squadre

La Roma vince a Siena 1-3 e si aggiudica i 3 punti fontamentali.

«La strada è giusta, ma io lo dicevo anche prima – precisa Zeman – A Pescara avevamo giocato male, oggi invece sono contento anche per la prestazione e per la reazione anche se ancora non siamo al top e se manca la concentrazione nei 90’».

Dello stesso avviso è Destro autore della sua prima doppietta romanista: «Ad aprile vedremo cosa abbiamo combinato. L’abbraccio con Osvaldo? Con lui ho un rapporto particolare, è una grande persona». 

Totti ribadisce . «Siamo rimasti uniti e abbiamo reagito come fossimo un solo uomo – ha scritto il capitano sul sito – Stiamo diventando sempre più forti». 

La Lazio non è da meno, contro il Parma centra la seconda vittoria consecutiva in casa vincendo 2-1 contro un Parma che non aveva intenzione di perdere.

«Per noi era importante conquistare i tre punti – ha detto Petkovic e c’è stata l’ennesima dimostrazione che non è mai facile: non abbiamo ripetuto la bella prova di martedì, ma il Parma ha dimostrato di essere una buona squadra». 

Il tecnico è contento a metà ma si tiene stretti i tre punti: «Abbiamo lasciato un po’ troppo la palla all’avversario nel secondo tempo e non siamo stati sufficientemente cinici, ma alla fine abbiamo vinto meritatamente. Cosa ci manca per diventare grandi? Niente, già lo siamo». 

In campo al posto dell’infortunato Marchetti, Bizzarri è stato il migliore della domenica.

Condividi questo post