Roma perde 3-1 contro la Sampdoria

Roma perde 3-1 contro la Sampdoria

Bruttissimo inizio per in nuovo tecnico Andreazzoli. La Roma perde 3-1 contro una Samp agguerrita piazzandosi così al nono posto in classifica, scavalcata anche dall’Udinese. Unica giustificazione per i giallorossi il gol regolare annullato a Lamela sul risultato di 0-0 e il rigore sbagliato da Osvaldo con la Roma sotto di un gol.

E come se non bastasse, alla sconfitta si è aggiunta anche una chiusura litigiosa con polemica tra l’allenatore Delio Rossi e la panchina romanista. Un gesto di Delio Rossi verso la panchina ha provocato la reazione di alcuni giocatori giallorossi, su tutti Burdisso, alimentando una piccola mischia in prossimità della panchina. Una volta tornata la calma, l’arbitro Celi di Bari ha espulso il tecnico Rossi.

Condividi questo post