Scoperti sette ettari di marijuana sotto la vecchia stazione Casilina

Scoperti sette ettari di marijuana sotto la vecchia stazione Casilina

Un sito sotterraneo per la coltivazione e la lavorazione di marijuana nell’antica metropolitana di Roma. A scoprire l’area, di circa sette ettari, sono stati i finanzieri del Comando provinciale di Roma, nei pressi della vecchia stazione di Roma Casilina, in via degli Angeli. Nell’ambito dell’operazione sono stati sequestrati circa 340 chili di droga e una persona è stata arrestata.

(fonte Corriere.it)

Condividi questo post