Sequestro di droga per 2 milioni di euro

Sequestro di droga per 2 milioni di euro

Numerosi beni immobili e mobili sono stati ufficialmente sequestrati dai carabinieri di Velletri, dopo che essi li avevano fermati nell’ottobre del 2010 durante l’operazione New Deal.
Di questa associazione facevano parte una dozzina di persone che estorcevano soldi, e spacciavano droga.
I carabinieri hanno sottoposto a confisca un villino bifamiliare, 7 auto, un appartamento di Lariano, tutte le quote societarie della MAC Srl – società utilizzata per dare una apparenza lecita ai profitti della banda – .
Il patrimonio totale confiscato è di circa 2 milioni e mezzo di euro, nei confronti del quale il Tribunale di Roma, lo scorso mese di ottobre, accogliendo la proposta formulata dal Procuratore della Repubblica di Velletri, aveva disposto la misura di prevenzione patrimoniale del sequestro anticipato dei beni. Quando tale decisione diverrà definitiva i beni confiscati diverranno proprietà demaniale e potranno essere impiegati per finalità pubbliche.

Condividi questo post