Sicur@mente progetto di integrazione e multiculturalità

Sicur@mente progetto di integrazione e multiculturalità

Promosso dal Comune di Genzano con l’associazione Philoxenia

È stato presentato oggi in aula consiliare il progetto “Sicur@mente”, promosso dall’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Genzano e dall’Associazione onlus Philoxenia con un bando regionale. Il progetto è rivolto agli alunni delle scuole elementari, medie e superiori, al corpo docente, ai genitori e agli immigrati presenti sul territorio. Il progetto prevede cicli di incontri rivolti ai ragazzi riguarderanno sul fenomeno del bullismo e della violenza minorile, sulla sicurezza della città, sulla pedofilia e l’informatica. Per i docenti si tratta di incontri formativi e informativi sui fenomeni di violenza e bullismo che riguardano i ragazzi, sensibilizzazione di possibili casi di minori vittime di violenza per poter avviare poi un percorso di aiuto psicologico. Per i genitori, supporto psicologico e informativo sulla multiculturalità, l’integrazione e interventi per il mutuo aiuto e il sostegno alle capacità genitoriali.

Per gli immigrati è prevista l’attivazione di corsi di integrazione linguistica e diritti di cittadinanza, corsi di educazione civica e di lingua italiana e seminari sulla convivenza interculturale. È infine previsto un ciclo di incontri per spazi di socializzazione, di accoglienza e aperti alla cittadinanza, manifestazioni e feste multietniche per promuovere l’interculturalità e per rispondere al crescente bisogno di integrazione fra i cittadini.

“Si tratta di un progetto importante perché si interviene nelle scuole – ha detto l’assessore alle Politiche sociali Emiliano Bernoni – e questo è fondamentale per permettere ai ragazzi di capire l’integrazione, di promuoverla, di capire il fenomeno del bullismo e di combatterlo direttamente. Poi sono coinvolti anche i genitori e questo è importante per completare il progetto. La società potrà diventare più giusta e civile solo se già nelle scuole si inizia a educare i ragazzi ai valori dell’integrazione, della multiculturalità e della socializzazione”.

“Ringrazio i nostri uffici e l’associazione Philoxenia per questo importante progetto sul territorio – ha detto il Sindaco Flavio Gabbarini –. È nostro interesse muoverci nella direzione dell’integrazione, della multiculturalità, della non violenza ed è importantissimo avere un associazionismo così attivo”.

Condividi questo post