Spettacolare Roma, batte 4-2 il Milan

Spettacolare Roma, batte 4-2 il Milan

La Roma ieri sera è stata spettacolare. Alla fine del primo tempo grazie a Burdisso, Osvaldo e Lamela era in vantaggio 3-0 contro un Milan incredulo. Un primo tempo da veri campioni.

Oltre ai tre punti, che li portano a quota 32, i giallorossi hanno portato a casa per Natale un’enorme carica di fiducia.

Aggressiva su ogni palla a centrocampo, la squadra di casa non ha fatto mai ragionare gli avversari, che si affidavano solo a qualche lancio che non andava purtroppo per loro, a buon fine.

IL TABELLINO

Roma (4-3-3): Goicoechea 7, Piris 6.5, Marquinhos 6.5, Burdisso 7, Balzaretti 6.5, Pjanic 7, De Rossi 7.5, Bradley 6, Lamela 7.5 (23′ st Florenzi s.v.), Osvaldo 7 (23′ st Destro s.v.), Totti 7 (34′ st Romagnoli s.v.) (1 Lobont, 24 Stekelenburg, 27 Dodò, 77 Tachtsidis, 20 Perrotta, 17 Lopez).

All.: Zeman 7.5.

Milan (4-3-3): Amelia 5, De Sciglio 5, Mexes 4.5, Yepes 4.5, Constant 4.5, Montolivo 5.5, Ambrosini 5 (31′ st Muntari s.v.), Nocerino 5 (11′ st Pazzini 6), Robinho 5 (25′ st Bojan 6), Boateng 5, El Shaarawy 5.5. (32 Abbiati, 59 Gabriel, 20 Abate, 25 Bonera, 17 Zapata, 77 Antonini, 28 Emanuelson, 16 Flamini, 19 Niang).

All.: Allegri 5 . Arbitro: Rocchi di Firenze 6.5

Reti: nel pt 13′ Burdisso, 23′ Osvaldo, 30′ Lamela; nel st 16′ Lamela, 42′ Pazzini su rigore, 43′ Bojan.

Angoli: 6-3 per il Milan Recupero: 0′ e 3′

Espulsi: Marquinos per fallo da ultimo uomo.

Ammoniti: Yepes, Burdisso, Ambrosini, Mexes e Goicoechea per gioco falloso Spettatori: 52.000.

 GOL – 13′ pt: su calcio d’angolo dalla destra di Pjanic, Burdisso svetta su un gruppo di difensori e batte di testa Amelia. – 23′ pt: capitan Totti si libera sulla sinistra e pennella un cross in area per Osvaldo che non fallisce l’incornata, invano contrastato da Yepes. 30′ st: De Rossi lancia in area Lamela, che brucia la difesa rossonera e infila Amelia per la terza volta. – 16′ st: Totti apre per Balzaretti sulla sinistra, cross in area e Lamela, puntuale, brucia Constant per il poker della Roma – 42′ st: Pazzini dal dischetto batte Goicoechea che lo aveva abbattuto in area provocando il calcio di rigore. – 43′ st: Bojan insacca da due passi dopo una confusa azione in area giallorossa .

Condividi questo post