Stazione Termini sarà “restaurata”

Stazione Termini sarà “restaurata”

La stazione Termini sarà sistemata ed avrà una nuova struttura oltre che ad un nuovo look.

Sarà dotata di un parcheggio con circa 1.300 posti e una galleria servizi da 6mila metri quadrati.

A presentare il progetto, che prevede un investimento di 83 milioni di euro, è stato questa l’ad di ‘Grandi stazioni’ Fabio Battaggia: ”E’ una grande sfida – ha commentato – affrontata in condizioni uniche perché garantiremo il pieno esercizio della stazione. Per ridurre i disagi dei viaggiatori le aree di cantiere saranno a fasi. I lavori propedeutici sono già iniziati. Ora si procederà con le zone aperte al pubblico. Per i lavori i binari saranno solo accorciati in testa o in coda. Così si garantirà la totale operabilità dei treni”.

Al suo interno ospiterà, oltre ad una grande area di attesa da 600 posti e interamente climatizzata, fast food, ristoranti, servizi per i passeggeri e quattro nuovi ascensori panoramici che collegheranno i tre livelli della stazione.

La durata dei lavori prevista è di 40 mesi e la data di consegna è stata fissata per novembre 2015.

 

Condividi questo post