Studenti in piazza, disagi per la città

Studenti in piazza, disagi per la città

Molti i disagi in centro per le ripercussioni sul traffico, anche a causa delle deviazioni stradali predisposte dai vigili urbani. Tanti anche anche i percorsi dell linee Atac deviati.

I due cortei partiti dalla Sapienza e da Ostiense, e quello della Fiom con gli operai partiti da piazza Bocca della Verità e diretti a piazza Farnese, stanno mettendo a dura prova il traffico del centro di Roma.

La circolazione è rallentata non solo in centro ma anche nelle zone limitrofe al cuore della città.

«Ce n’est qùun debut. Continuons le combat».

Il sindaco Alemanno ribatte: «La città è paralizzata. E’ un problema che non si risolve. Non si può continuare su questa strada».

«Se non si danno regole ai cortei a pagarne il prezzo saranno i cittadini romani. Solo il ministero dell’Interno o addirittura il Parlamento possono dare queste regole», ha aggiunto.

Condividi questo post