Teatro Brancaccio stagione 2016-2017

Teatro Brancaccio stagione 2016-2017

Gentile pubblico

Benvenuti alla presentazione della stagione 2016/17 del Teatro Brancaccio che per il quinto anno porta la mia firma in qualità di Direttore Artistico.

Lavoriamo sempre per migliorare la nostra squadra, sempre più efficiente e carica di lavoro, a cui invio un vivo ringraziamento, con l’obiettivo di poter riuscire a realizzare un distretto culturale.

Nella prossima stagione apriremo con uno spettacolo tutto ritmo e “soul”, scritto e diretto da Maurizio Colombi: VORREI LA PELLE NERA con Luca Jurman.

La tournèe di SISTER ACT – il musical si chiuderà con il ritorno in marzo al Brancaccio.

Per Natale la nostra nuova produzione: e… SE IL TEMPO FOSSE UN GAMBERO? di Fiastri – Zapponi, musiche Maestro Trovajoli, con una coppia speciale come Francesco Pannofino ed Emy Bergamo diretti da Saverio Marconi, insieme al medesimo cast creativo di Sister act.

In ottobre debutta L’ULTIMA STREGA, il dark musical più atteso della stagione scritto e diretto da Andrea Palotto, con Valeria Monetti, Cristian Ruiz e la partecipazione straordinaria di Simone Colombari.

Nella stagione appena terminata abbiamo coprodotto PETER PAN forever – il musical, diretto da Maurizio Colombi, che ci auguriamo di poter ospitare in novembre qui al Brancaccio, mentre l’annunciato progetto di BURATTINO SENZA FILI per ora non può essere realizzato come previsto.

Per febbraio e aprile sono in corso di preparazione due nuovi grandi progetti, in attesa di conferma dei cast, che potranno essere annunciati dopo il perfezionamento dei relativi accordi.

A fine gennaio, avremo una prestigiosa ospite, oggi seduta nell’Olimpo dei grandi comici: Virgina Raffaele in PERFORMANCE, eclettica, intelligente, in sintesi molto brava.

Nell’ambito della comicità altra gradita presenza è quella di Angelo Pintus con ORMAI SONO UNA MILF e ancora Giuseppe Giacobazzi (IO CI SARO’), Andrea Pucci (IN…TOLLERANZA ZERO), Gabriele Cirilli (TALE E QUALE A ME).

Torna Giorgio Montanini con il suo sprezzante stand up PER QUEL CHE VALE.

Riguardo il programma Danza – che avrà alcune integrazioni in settembre – da fine marzo presentiamo il nuovo spettacolo dei PARSONS DANCE, la compagnia di Tango di Roberto Herrera con EL TANGO e tornano gli amatissimi STOMP.

Una vivace operetta LA VEDOVA ALLEGRA, un imponente allestimento prodotto dal teatro Al Massimo di Palermo sarà in scena in aprile, con orchestra dal vivo e meravigliosi costumi.

Prima di chiudere è un piacere richiamare l’attenzione sulla nostra Accademia di teatro e arti performative diretta da Lorenzo Gioielli, la STAP BRANCACCIO, giunta al terzo anno e pronta ad inaugurare la nuova sede presso una struttura in via di recupero denominata Spazio Impero con otto sale prova.

Il TEATRO RAGAZZI proseguirà la sua programmazione al Brancaccio e al Brancaccino con spettacoli e musical per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.

Ringrazio nuovamente tutti i miei colleghi e collaboratori per il continuo impegno profuso, ma un sentito ringraziamento vorrei indirizzarlo come di consueto a tutto il pubblico pagante che in questo modo ci rispetta e non solo, contribuisce ad un lavoro che ha una particolare importanza: “riscalda i cuori e muove le coscienze”.

VIVA IL TEATRO.

Alessandro Longobardi

Condividi questo post