Trofeo Karol Wojtyla 2012

Trofeo Karol Wojtyla 2012

La Città di Marino dà il benvenuto al Trofeo Karol Wojtyla
Palozzi e Bocci: “Onorati di ospitare una manifestazione di calcio
internazionale in ricordo del grande Giovanni Paolo II”.

Lo stadio comunale “Domenico Fiore” di Marino si prepara ad ospitare l’ottava edizione del Trofeo Karol Wojtyla. La kermesse internazionale di calcio giovanile dedicata alla memoria di Giovanni Paolo II, riservata quest’anno ai calciatori nati nel 1995, prenderà il via lunedì 10 dicembre e si concluderà con la finale del 13 presso l’impianto “Aldo Ballarin” di San Felice Circeo. La manifestazione vedrà la partecipazione di otto squadre divise in due gironi da quattro ciascuno: Roma, Lazio, Rappresentativa Regionale Lazio della L.N.D. e Città di Marino (girone A); Fiorentina, Hajduk Spalato, Sturm Graz, Slask Wroclaw (girone B). La conferenza stampa di presentazione della manifestazione si terrà venerdì 7 dicembre alle ore 12 presso la Sala del Consiglio della Federcalcio a Roma. Il Presidente della Figc Giancarlo Abete presenzierà la conferenza insieme al Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e Vice Presidente Vicario della Figc Carlo Tavecchio alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Lazio della L.N.D. Melchiorre Zarelli. Per il Città di Marino campione d’Italia Juniores in carica esordio al “Fiore” lunedì 10 dicembre alle ore 14,30 con la Lazio (alle ore 11 si gioca Roma-L.N.D.). Martedì 11 Roma-Città di Marino (ore 14,30). Mercoledì 12 Città di Marino-L.N.D. (ore 14,30). “La Città di Marino – è il commento del Sindaco di Marino Adriano Palozzi e dell’Assessore allo Sport Otello Bocci – dà il benvenuto a questa importante manifestazione. Per noi è un onore ospitare il torneo nel ricordo della figura del grande Papa Giovanni Paolo II. È un momento importante per la nostra città che ci auguriamo possa rappresentare, a partire dal calcio e dallo sport in generale, un momento nel quale poter convogliare ogni aspetto della vita sociale e culturale. Un ringraziamento particolare va alla Figc e alla Lnd che hanno puntato sul nostro impianto comunale individuando nel ‘Fiore’ una struttura adeguata ad ospitare un evento di grande livello come questo. Facciamo – concludono – il nostro in bocca al lupo alle otto squadre partecipanti, in particolar modo ai nostri ragazzi del Città di Marino, già campionati d’’Italia Juniores, i quali ci auguriamo possano ben figurare di fronte a società professionistiche come Roma e Lazio”.

Condividi questo post