Truffa anziani fingendosi dipendente azienda elettrica

Truffa anziani fingendosi dipendente azienda elettrica

I Carabinieri della Stazione di Tivoli hanno denunciato in stato di libertà un 27enne di Tivoli per truffa aggravata e sostituzione di persona ai danni di un anziano.
Il giovane già in passato era stato denunciato dalle forze dell’ordine per altre truffe commesse con il medesimo modus operandi.

L’uomo deciso di spacciarsi per operatore di un’Azienda erogatrice di energia elettrica e munito di contratti falsi con l’intestazione della citata società di energia, si è recato in località Villa Adriana, ha suonato al campanello di un 85enne e con modi cortesi e garbati l’ha convinto, dietro il versamento di 100 euro, a sottoscrivere un nuovo contratto di luce e gas con la promessa di sicuri risparmi sulle bollette.

Nei giorni seguenti il povero anziano è stato più volte contattato al telefono di casa dal truffatore che, senza farsi scrupoli, è riuscito a farsi consegnare in due diverse occasioni ulteriori 500 euro, minacciando che in caso di mancato pagamento sarebbe stati interrotti i servizi di erogazione. Rimasto senza soldi, il povero 85 enne decide finalmente di raccontare l’accaduto ai figli che lo accompagnano a denunciare tutto ai Carabinieri.

Le indagini dei Carabinieri di Tivoli proseguono per verificare se nella zona siano state commesse altre truffe in danno di anziani con il medesimo modus operandi.

 

Condividi questo post