Uccisa 90enne a Roma. Si cerca l’assassino

Uccisa 90enne a Roma. Si cerca l’assassino

Si ricerca senza sosta l’assassino della 90enne uccisa e massacrata di botte nella giornata di sabato e ritrovata cadavere domenica nel suo appartamento di via Laurentina 624.
I carabinieri del nucleo investigativo hanno interrogato un filippino che di tanto in tanto frequentava l’abitazione per dare un aiuto alla donna nelle faccende domestiche. Egli possedeva le chiavi dell’appartamento e infatti è stato lui ad aprire la porta della casa e a trovarsi di fronte alla macabra scena l’altra sera, dopo una chiamata allarmata da parte della sorella 104enne della vittima, che non riusciva a mettersi in contatto con lei da un paio di giorni.
L’ipotesi di una rapina finta nel sangue sembra confermata, anche se resta il giallo sulle modalità in cui il ladro o i ladri si siano introdotti nell’appartamento.

Nessun vicino ha sentito urla né rumori, nonostante la casa sia stata trovata completamente a soqquadro eD oggetti sparsi ovunque.

Condividi questo post